la villa romana  presso l'A4 Roma-L'Aquila

Una villa rustica tardo repubblicana disposta su terrazze degradanti si estende a Sud di via Bergamini, tra via C. Spellanzon e via G. A. Andrulli. Di essa rimane ben visibile un muro di sostruzione con contrafforti parte in opera incerta parte in opera quadrata di tufo. Limitati saggi di scavo hanno messo in evidenza anche ampliamenti di etā imperiale a valle del muro di terrazzamento.

I moderni fabbricati di via M. Borsa, oltre a distruggere il settore settentrionale della villa, hanno intaccato alcune gallerie prodotte da attivitā di coltivazione sia antica che moderna di pozzolane. (....) L'intera zona infatti č attraversa da una vasta serie di gallerie che costituivano il grande complesso di cave di Portonaccio e Casal Bruciato cui č possibile accedere da via dei Cluniacensi e dal parcheggio sotterraneo di via A. Bergamini.