la Torre di Rebibbia

... Da via Benigni, percorse poche decine di metri, sulla destra visibile in lontananza la Torre di Rebibbia, un edificio a pianta quadrata, conservato per un'altezza di m 9, in tufelli regolari e nella parte inferiore in selcetti, costruito su antiche strutture in calcestruzzo (fig. 131). Svolgeva una funzione strategica a guardia dell'Aniene e di una strada, via aetatis incertae, che, proveniente dal ponte Mammolo, metteva in comunicazione le vie Nomentana e Tiburtina.

Da via Vicovaro possibile accedere alla Casa del Parco (Riserva Naturale Valle dell'Aniene) realizzata dall'Ente RomaNatura ed attrezzata come punto di accoglienza per le visite alla Riserva.